E' la burocrazia che governa il mondo. Meglio non dirlo

{fa-info-circle } Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

Negli Usa come in ogni altro paese che si dichiara democratico nessuno elegge la burocrazia. La maggior parte di essa non è nemmeno visibile dietro i veli della segretezza governativa. Potete studiarla per tutta la vita e, nella migliore delle ipotesi, ve ne uscirete con un elenco di agenzie governative opache, militari di lunga data e operatori dell’intelligence, plutocrati, corporazioni, banche, profittatori di guerra, think tank, ma esattamente chi è il responsabile del nostro destino rimane un mistero.

Pin It

Weiterlesen

Le "strane" morti dei due incidenti aerei nei cieli russofoni

{fa-info-circle } Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

Dalle fosse di Katyn al disastro di Smolensk. Il crash dell'aereo civile malese MH17, con a bordo ottanta bambini caduto nei pressi di Donetsk nel Donbass. Le "strane" morti (non si sa come e perché) di passeggeri e piloti, sono tutti fatti analizzati e approfonditi in questo saggio, che volentieri pubblichiamo, del professor Claudio Pizzi   logico, filosofo,  accademico e autore di "Ustica 40 anni dopo. Riflessioni su un caso aperto".

Pin It

Weiterlesen

Il dollaro divora l'euro e apre alla Terza Guerra Mondiale

{fa-info-circle } Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

"La Nuova Guerra Fredda pianificata dagli Stati Uniti ai quali preme mantenere l'egemonia del dollaro, è stata innescata con la guerra in Ucraina che probabilmente durerà almeno un decennio e forse più. All'origine c'è uno scontro di sistemi economici: l'industrializzazione socialista contro il capitalismo finanziario neoliberista. E' una lotta che da febbraio si consuma a colpi di cannone con migliaia di vittime. Da come sta andando, è la salva che aprirebbe alla Terza Guerra Mondiale" , avverte l'economista Michael Hudson in questo articolo che volentieri pubblichiamo.

Pin It

Weiterlesen

Venezia in agonia. Ultima puntata

{fa-info-circle } Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

L’ultima follia è la Venezia a pagamento. Da gennaio del 2023 per entrare nel centro storico bisognerà superare i tornelli, con in mano il ticket - "contributo di accesso" - che costerà 3, 8 o 10 euro a seconda dei "bollini" - verde, rosso o nero - con cui viene contrassegnata la giornata sulle previsioni di affollamento. Prenotare una visita a Venezia sarà insomma come riservare una camera d'albergo, un b&b.

Pin It

Weiterlesen

Nicaragua. Le 43 primavere di una rivoluzione a colpi di parole e musica

{fa-info-circle } Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

Ogni compleanno che si rispetti ha parole e musiche a celebrarlo e i compleanni del Sandinismo non fanno eccezione. La canzone che si ascolta per le strade del Nicaragua è canzone romantica. I diritti d’autore sono del FSLN, uno dei partiti meglio organizzati del continente.

Pin It

Weiterlesen

La guerra in Ucraina. Chi ci guadagna cosa e chi ci perde cosa

{fa-info-circle } Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

L'Europa non guadagnerà nulla se non la fatica di rimanere competitiva nell'industria globale. L'Italia perderà moltissimo perché (al contrario della Francia) è senza nucleare e ha poche rinnovabili. Guadagnano Cina, India e Pakistan che ricevono dalla Russia petrolio, gas e carbone a prezzi scontati. Incassano (molto) gli Stati Uniti con l'industria bellica e l'estrazione del gas che fornirà anche aIl'Europa.

Pin It

Weiterlesen

© Berlin89 2018 - 2019 - 2020 - 2021 - 2022

Berlin89 magazine del Centro Studi Berlin89

Testata giornalistica registrata
al Tribunale civile di Venezia.
Autorizzazione n.8 in data 30/08/2018
Direttore Responsabile Vincenzo Maddaloni
Responsabile Trattamento Dati Paolo Molina

 

 

Anmelden



Italia Sede

via privata Perugia, 10 - 20122 Milano (MI)
Tel:  +39 02 77 33 17 96
Fax: +39 02 76 39 85 89

Deutschland Repräsentanz

Federiciastraβe 12 - 14050 Berlin (Charlottenburg)
Tel:  +49 30 8 83 85 16
Fax: +49 30 89 09 54 31