L'ONU scopre il vetro italiano e gli dedica il 2022

Ci sono dei primati italiani che il media maistream sottace, per disinformazione o peggio ancora perché non è presente nell'elenco della "velina" del potere politico, per mille e uno motivi tra i quali sovente prevale l'ignoranza. Un esempio?  L'ukaze italiano sulle restrizioni per far fronte alla crisi energetica che sta sconquassando l'Europa, stabilisce la sospensione delle lavorazioni nelle aziende giudicate energivore. Accade nel 2022  l’anno internazionale del vetro. Lo ha deciso l'ONU.

Pin It

Continua a leggere

Estonia. la Nato Republic sul Baltico

REPORTAGE_ Siamo andati sul Baltico in Estonia a sentire l'aria che tira. Brutta per i russi. Bloccati i visti d'entrata, estirpati i monumenti dell'ex Unione Sovietica, abbandonato alle ortiche il mausoleo dei soldati russi morti combattendo contro i nazisti. Il Paese che vuol contare di più in seno all' Alleanza atlantica è armato fino ai denti perchè teme un'invasione. Caccia F-35, elicotteri Apache degli americani, persino un reggimento di soldati italiani. Ed euro a go-go da Bruxelles.

Pin It

Continua a leggere

Grand Milan. Non ci sarà l’erba e si respirerà cemento

Accade come nella storia del “Ragazzo della via Gluck”, ricordate? E in piena campagna elettorale per giunta. Stavolta la vicenda si svolge a Sesto San Giovanni, soprannominata la Stalingrado d’Italia, il comune più popoloso (80 mila abitanti) della città metropolitana dopo Milano. In ballo c’è un’area (vasta)  destinata a parco, sulla quale Roberto Di Stefano (Lega), il sindaco rieletto, ha in mente un nuovo progetto: la costruzione un grande stadio. Tanto cemento, tanti soldi, un architetto altrettanto costoso, e un comunità privata del verde. Come nasce questa brillante idea? I soldi chi li caccia? Ce lo spiega Paolo Molina in questo articolo.

Pin It

Continua a leggere

Scuola, un'emergenza tutta italiana

In Italia si erogano mediamente in un anno scolastico 990 ore per alunno della scuola dell’obbligo. Il totale di ore lungo tutto il percorso è tra i più alti al mondo. Lo stesso vale per la durata dell’anno scolastico: l’Italia – con 200 giorni di lezioni per le scuole elementari, medie e superiori – è il Paese col maggior numero di giorni di scuola in tutta Europa, alla pari con la Danimarca.

Pin It

Continua a leggere

Il destino di una città colonizzata. Venezia

Né  il Covid e né la guerra in Ucraina hanno bloccato il saccheggio della città lagunare, che fa leva sulla selvaggia lottizzazione immobiliare che non conosce crisi perché, la pressante domanda della seconda casa sulla laguna mantiene i prezzi degli appartamenti alle stelle. Inavvicinabili per le coppie giovani, sicché risulta sempre di più una città di vecchi, di pensionati, che va perdendo l’anima originaria. Volentieri pubblichiamo questo saggio per meglio capire il fallimento della maggior parte degli sforzi per ripensare, senza manipolazioni politiche,  il destino della città e di chi vi risiede.

Pin It

Continua a leggere

Quel gruppetto di ragazzi che usò polli congelati come palloni da calcio

Dal 26 al 29 giugno 1976 ebbe luogo a Milano la sesta e ultima edizione del Festival del proletariato giovanile al Parco Lambro, degenerata tra distese di rifiuti, tensioni, aspre contestazioni contro gli organizzatori, caos e violenze. La «nuova sinistra» nata dopo il Sessantotto era in forte affanno; le periferie metropolitane gonfie di giovani marginalizzati e disillusi dalla crisi del 1973, dalla prima massiccia precarizzazione del lavoro, da una rabbia sempre più impaziente e impotente di fronte a un sistema di potere inamovibile.  Una generazione ricca di sogni e progetti troppo spesso disillusi e fraintesi.

Pin It

Continua a leggere

© Berlin89 2018 - 2019 - 2020 - 2021 - 2022

Berlin89 magazine del Centro Studi Berlin89

Testata giornalistica registrata
al Tribunale civile di Venezia.
Autorizzazione n.8 in data 30/08/2018
Direttore Responsabile Vincenzo Maddaloni
Responsabile Trattamento Dati Paolo Molina

 

 

Accedi
x
x
x

Italia Sede

via privata Perugia, 10 - 20122 Milano (MI)
Tel:  +39 02 77 33 17 96
Fax: +39 02 76 39 85 89

Deutschland Repräsentanz

Federiciastraβe 12 - 14050 Berlin (Charlottenburg)
Tel:  +49 30 8 83 85 16
Fax: +49 30 89 09 54 31