Berlinale68°. C’era una volta il giornalista doc

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

È al nostro mestiere di giornalista  che è dedicato uno dei film migliori in concorso alla 68a Berlinale, “Tre giorni a Quiberon”. Pochi dei nostri critici se ne sono accorti. Non è un caso.

Pin It

Weiterlesen

Berlinale68°. Sono toste le donne di Teheran

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

La Berlinale 2018 conferma questa sua edizione al femminile con un altro film, questa volta iraniano  nel quale  le donne sono le vere protagoniste. Tra uno svolazzare di chador, di sfoggio di cellulari e di un vortice di social, emerge la realtà femminile iraniana alla quale non siamo abituati, poiché è ben diversa da come viene dipinta dai mezzi di informazione di massa occidentali, che spesso obbediscono a logiche di propaganda piuttosto che a una coraggiosa ricerca della verità.

Pin It

Weiterlesen

Berlinale68°. Le donne trionfano e gli uomini soccombono

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

La Berlinale quest’anno è attraversata da iniziative al femminile, da Mee Too a convegni e dibattiti anche all’interno dell’industria cinematografica. In questa edizione della rassegna tedesca c’è anche una nuova iniziativa: l’attrice Anna Brüggemann ha lanciato #nobodysdoll, la petizione “bambola di nessuno”: perché le donne siano libere di indossare ciò che vogliono in passerella senza l’assillo di tacchi e spacchi. Ma anche nella politica è in atto la rivoluzione.

Pin It

Weiterlesen

Berlinale68°. Tremate, tremate, le Dive son tornate

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

Le dive di Hollywood hanno dichiarato che intendono collegare le vicende della attrici molestate da uomini potenti e costrette a tacere per non essere rovinate, alla sofferenza delle tante donne ogni giorno molestate molestate negli altri settori di lavoro dove il rapporto di potere è, se possibile, ancora più sproporzionato. Ma sull’argomento alla Berlinale fanno orecchio da mercante, vediamo perché.

Pin It

Weiterlesen

Berlinale68°. Orso d’oro e d’argento al femminile

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

L’Orso d’oro della 68esima edizione del Festival di Berlino è andato a Touch me not della regista romena Adina Pintilie, un film psicologico a metà tra documentario e fiction. 

Pin It

Weiterlesen

Berlinale68°. Una grande edizione al femminile

Artikel nur in Muttersprache - Article only in mother language.

C’è perfino un film paraguayano. E poi uno strambo messicano, un po’ di scandinavi (con anche un norvegese che ci fa rivivere la strage di Utoya). La grande novità è che  La Berlinale 2018 si prepara alla sua edizione più femminile di sempre.

Pin It

Ecco l’elenco dei film in concorso

© Berlin89 2018 - 2019 - 2020

Berlin89 magazine del Centro Studi Berlin89

Testata giornalistica registrata
al Tribunale civile di Venezia.
Autorizzazione n.8 in data 30/08/2018
Direttore Responsabile Vincenzo Maddaloni
Responsabile Trattamento Dati Paolo Molina

 

 

Anmelden



Italia Sede

via privata Perugia, 10 - 20122 Milano (MI)
Tel:  +39 02 77 33 17 96
Fax: +39 02 76 39 85 89

Deutschland Repräsentanz

Federiciastraβe 12 - 14050 Berlin (Charlottenburg)
Tel:  +49 30 8 83 85 16
Fax: +49 30 89 09 54 31