Direct Marketing

Parlare della pubblicità non è semplice dato che viviamo praticamente circondati da questa forma di comunicazione. Bisogna però ricordare che questa disciplina vide i suoi natali molto prima dei tempi della nascita di Cristo, più di duemila anni fa. In quei tempi chi camminava per le strade di una città, un minimo civilizzata, poteva vedere alle pareti dei palazzi le insegne dei negozi dipinte sui muri, veri e propri manifesti. Le insegne erano sempre raffigurate con illustrazioni che mostravano cosa si vendeva in un negozio, ed erano a misura di una popolazione per la maggior parte, se non tutta analfabeta. Insomma, ad esempio era chiaro, che chi vendeva armi era il fabbro e la sua insegna era la classica incudine o una più esplicita spada o chi vendeva carne era il macellaio.

Continua a leggere

L'Occidente e l'Oriente dopo la caduta del Muro

Sono passati trent’anni dalla caduta del muro di Berlino, da quel giorno di novembre in cui la Germania dell’Est annuncia l’apertura della “frontiera” tra Berlino Est e Ovest.

Gli storici fissano al 1991 la fine della Guerra Fredda, collegandola al fatto che è nel dicembre di quell’anno che l’Unione Sovietica si dissolve e termina così un mondo diviso in due blocchi, nato con la seconda guerra mondiale. Per più di quarant’anni due ideologie ben distinte, quella capitalista e quella comunista

Continua a leggere

I fratelli Grimm

Quando leggi o racconti ai bambini una delle belle fiabe dei fratelli Grimm, sei sicuro che si tratta di quello che Jacob e Wilhelm Grimm pubblicarono circa 200 anni fa?

Continua a leggere

Traduzioni dalle fiabe dei fratelli Grimm

Antonio Gramsci si dedicò allo studio del tedesco non accontentandosi più, come scrisse a Tanja Schucht, sorella della moglie, “di sapere quanto bastava per parlare e specialmente per leggere”. (23 maggio 1927).

Continua a leggere

© Berlin89 2018 - 2019 - 2020
Testata giornalistica registrata
al Tribunale civile di Venezia.
Autorizzazione n.8 in data 30/08/2018
Direttore Responsabile Vincenzo Maddaloni
Responsabile Trattamento Dati Paolo Molina

 

Accedi
x
x
x

cover Massima Depero copy